Il Governo accoglie le richieste molisane per i danni da maltempo in agricoltura

Il Governo accoglie le richieste molisane per i danni da maltempo in agricoltura

20 Ottobre 2021 Off Di TLTMolise

In estate, alcune zone del Molise, sono state colpite da eccezionali eventi atmosferici, forti precipitazioni piovose con grandine e venti.

Due soprattutto i periodi, quello che va dal 16 al 19 luglio, che ha interessato per lo più il Comune di San Felice del Molise ed altri Comuni vicini e quello del 24 agosto che ha colpito in massima parte Campomarino.

Avendo rilevato un problema serio per molte aziende agricole, con attività nei Comuni interessati, nella seduta del 14 settembre, la Giunta reginale, su proposta dell’assessore Nicola Cavaliere ha approvato due specifiche delibere, riguardanti la richiesta al Ministero delle Politiche Agricole il riconoscimento degli eventi atmosferici eccezionali e la declaratoria di stato di calamità naturale sulla base dei danni rilevati.

Oggi arriva l’atteso riconoscimento, per adesso soltanto per gli eventi dal 16 al 19 luglio.

Si tratta di contributi in conto capitale fino all’80% dei danni accertati, ma anche prestiti a tasso agevolato, proroga delle operazioni di credito agrario e varie agevolazioni previdenziali.

“Entro sabato – scrive l’assessore Cavaliere – provvederò a determinare la delibera che definirà con esattezza i danni arrecati, così come segnalato alla Regione dai Comuni interessati secondo la procedura”.

 

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app