Riordino dei Consorzi di Bonifica di Larino e Termoli: c’è la proposta di legge della maggioranza

Riordino dei Consorzi di Bonifica di Larino e Termoli: c’è la proposta di legge della maggioranza

14 Giugno 2019 Off Di Redazione

“Adeguamento e riordino dei Consorzi di bonifica”, è la proposta di legge presentata dal Consigliere regionale Michele Iorio. Nella relazione illustrativa della pdl viene evidenziato l’esposizione debitoria dei due consorzi di bonifica basso molisani che avrebbero raggiunti livelli tali da richiedere un necessario intervento risolutivo.
In primis per garantire continuità nella funzione consortile, occorre porre in sicurezza i bilanci dei due Enti del basso Molise, mettendo a punto un piano di rientro dalla condizione debitoria, a coprire, per una parte, con un contributo regionale straordinario e, per il residuo, favorendo l’accesso dei Consorzi al credito a condizione di favore, erogato anche dal Finmolise. Completata tale fase di messa in sicurezza dei bilanci consortili, urge un intervento nella legislazione regionale in materia di bonifica e di irrigazione, che consenta, da una parte di superare alcune difficoltà normative che impediscono tuttora la soppressione dei Consorzi di Larino e di Termoli e la nascita del Consorzio di Bonifica del basso Molise, dall’altra, di ridefinire il ventaglio delle competenze dei Consorzi, in un’ottica di rendere questi Enti sempre più autosufficienti nel futuro.