Dal Tavolo Tecnico giungono note positive per la frana di Castelpizzuto

Dal Tavolo Tecnico giungono note positive per la frana di Castelpizzuto

10 Novembre 2021 Off Di TLTMolise

I cittadini di Castelpizzuto possono, oggi, essere almeno sollevati, le notizie che giungono dallo specifico tavolo tecnico, convocato ad Isernia nella sede della Prefettura, raccontano una storia decisamente positiva.

La bretella alternativa sarà riaperta sabato, permettendo un collegamento e quindi scongiurando sia un ulteriore isolamento, che il ricorso all’evacuazione del paese.

Una bretella che è solo parte di un programma complessivo per la sicurezza, qualcosa che va in direzione della messa a punto di interventi concreti per ripristinare la totale viabilità sulla strada provinciale.

La Regione ha assicurato disponibilità, impegno ed attenzione e dunque si è dato inizio ai percorsi progettuali per risolvere la maggior parte dei problemi, che hanno procurato l’isolamento di questi giorni.

Un punto di positività, che partendo dal provvisorio, ma abbastanza immediato, percorso alternativo, dovrà necessariamente, attraverso programmi e moduli di progettazione, portare ad una  nuova, adeguata ed efficace rete di collegamento tra il territorio di Castelpizzuto e le altre aree della Regione.

Soddisfazione è stata espressa dal Prefetto di Isernia, Gabriella Faramondi, per il piano di azione, mirato a predisporre gli interventi che la Provincia si è impegnata ad attivare nei tempi brevissimi.

Soddisfatti anche il Presidente  dell’Amministrazione Provinciale, Alfredo Ricci, soprattutto per la risposta complessiva delle Istituzioni, che le vede tutte insieme impegnate a risolvere il problema e  la Sindaca di Castelpizzuto, Carla Caranci, che ha sottolineato l’importanza dell’iter progettuale e della gamma delle soluzioni trovate e programmate.

 

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app