Ennesimo sforamento dei limiti delle polveri sottili inquinanti nel centro cittadino di Venafro

Ennesimo sforamento dei limiti delle polveri sottili inquinanti nel centro cittadino di Venafro

30 Dicembre 2019 Off Di Redazione

Per la 35esima volta nel corso del 2019 a Venafro è stata superata la soglia del valore delle polveri sottili, un livello nocivo per la salute delle persone.
E’ indispensabile adottare provvedimenti veri – fa sapere il dirigente regionale del Partito Democratico Stefano Buono. Da una parte arrivare all’accertamento scientifico di quali siano le fonti inquinanti e, dall’altra, all’adozione dei provvedimenti a tutela della salute pubblica come escludere i mezzi pesanti dal traffico nella zona centrale di Venafro e progettare la costruzione di una “Bretella” di comunicazione verso Roma e Napoli che aggiri l’abitato cittadino.