‘Guglionesi II’, Federico presenta interrogazione sul sito contaminato

‘Guglionesi II’, Federico presenta interrogazione sul sito contaminato

20 Gennaio 2020 Off Di Redazione

Bonificare il sito contaminato presente a Guglionesi e denominato ‘Guglionesi II’.
E’ quanto richiesto prima in qualità di consigliere regionale, poi di parlamentare, dal pentastellato molisano Antonio Federico che ha presentato una interrogazione al Ministero dell’Ambiente invitando a coinvolgere i carabinieri competenti per verificare lo stato dei luoghi e accertare l’eventuale espansione di sostanze inquinanti all’esterno dell’area recintata, a causa degli agenti atmosferici.

Si tratta di un’area di circa otto ettari carica di fanghi provenienti da stabilimenti conciari e agro-alimentari, con presenza accertata di metalli pesanti come cromo, cadmio e mercurio. Nel 2001 il Governo aveva finanziato interventi sul sito stanziando 2,5 milioni di euro. Nel 2013, però, con un nuovo decreto ministeriale, Guglionesi II è tornato di competenza esclusiva della Regione.
Tuttavia, ad oggi, non è mai stata avviata alcuna opera di bonifica del sito.