Tre punti critici nelle acque di Termoli; esposti presentati da Goletta Verde

Tre punti critici nelle acque di Termoli; esposti presentati da Goletta Verde

28 Luglio 2018 Off Di Redazione


I tecnici di Goletta Verde hanno campionato tre punti nelle acque dell’Adriatico a Termoli di cui due con valori oltre i limiti di legge: la spiaggia Fronte Rio Vivo e la foce del canale presso la rotatoria lungomare Cristoforo Colombo.

Sono questi i casi messi sotto accusa da Legambiente nei confronti dei quali saranno presentati degli esposti. È questo l’esito del monitoraggio svolto lungo le coste molisane dall’equipe tecnica di Goletta Verde presentato questa mattina in conferenza stampa a Termoli da Manuela Cardarelli, presidente Legambiente Molise, e Katiuscia Eroe, portavoce di Goletta Verde.

Il problema della cattiva depurazione rappresenta un costo elevato per le tasche dei cittadini, visto che il Paese è stato condannato a pagare all’Ue una multa da 25 milioni di euro, più ulteriori 30 milioni ogni sei mesi finché non si metterà in regola. Per questa ragione Legambiente ha deciso di avviare un’azione giuridica presentando gli esposti alle autorità competenti, secondo quanto previsto dalla legge sugli Ecoreati.