A Campobasso una seduta del Consiglio Comunale ricca di ordini del giorno

A Campobasso una seduta del Consiglio Comunale ricca di ordini del giorno

21 Febbraio 2020 Off Di Manuel Mori

Un consiglio Comunale ricco di ordini del giorno quello che si è tenuto questa mattina a Palazzo San Giorgio, sede del Comune di Campobasso.

Il Sindaco Roberto Gravina ha aperto la seduta rispondendo all’interrogazione del consigliere Alberto Tramontano riguardante l’attuale assetto gestionale della SEA.

Secondo il Primo Cittadino “l’Amministratore Unico della società a cui è affidata la gestione dei rifiuti del Capoluogo, è stato nominato con Decreto del 31 Dicembre 2019 è la sua “”nomina”” decorre giuridicamente ed economicamente dal giorno in cui risulterà approvato il bilancio consuntivo”.

Ampio spazio anche per l’ Assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Amorosa che ha avuto modo di informare il Consiglio in merito alla Delibera di Giunta inerente la procedura di Project Financing per la concessione del servizio di gestione, manutenzione e riqualificazione degli impianti di pubblica illuminazione.

La riqualificazione con efficienza e messa a norma degli impianti – spiega Amorosa – prevede l’utilizzo di nuovi corpi illuminanti LED ad elevata efficienza luminosa che andranno a sostituire le lampade di vecchia concezione, una mossa che dovrebbe permettere di risparmiare intorno al 40-50% di elettricità.

In conclusione il Sindaco Gravina ha voluto rispondere alle interpellanze del Consigliere Tramontano in merito alle reali volontà dell’Amministrazione sul transito dei veicoli in via delle Frasche.

“Come specificato – ha ribadito il Sindaco –  è intenzione della maggioranza arrivare ad un allargamento della sede stradale è che uguale intenzione si ha per il tratto adiacente il muro della proprietà Guacci, tratto che per dimensione avrebbe le stesse problematiche e che oggi viene percorso da automobilisti e pedoni pur essendo privo di marciapiedi per evidenti limiti strutturali”.