Al Ministero dei Trasporti le valutazioni sulla viabilità molisana e il raddoppio della Bifernina

Al Ministero dei Trasporti le valutazioni sulla viabilità molisana e il raddoppio della Bifernina

30 Giugno 2020 Off Di Redazione

Il punto sulle strade di competenza Anas e sull’intera viabilità regionale, carenze e progetti in cantiere è stato fatto oggi a Roma dall’onorevole Antonio Federico con il Sottosegretario ai Trasporti Roberto Traversi.

La priorità è il raddoppio della fondo valle Biferno e dell’asse Bojano-Isernia-Venafro per poi collegarsi all’autostrada A1 tramite la galleria di Mignano Montelungo, nell’alto casertano. Altro tema di discussione la manutenzione del viadotto di Guardialfiera e le alternative per bypassarlo.

Infine Federico e Traversi hanno fatto una ricognizione dei circa 450 Km di strade interne che dovranno passare alla gestione di Anas, poichè le amministrazioni provinciali di Campobasso e Isernia non hanno la capacità economica di garantire manutenzione e sicurezza, quindi solo il passaggio al Compartimento Nazionale può servire ai paesi per evitare l’isolamento. Ora il MIT dovrà fornire le proprie valutazioni.