Altissimo Molise: in arrivo finanziamenti regionali per la viabilità pari a 1,3 milioni di euro

Altissimo Molise: in arrivo finanziamenti regionali per la viabilità pari a 1,3 milioni di euro

17 Settembre 2019 Off Di Redazione

Un milione e 700mila euro per la viabilità dell’Altissimo Molise: un segnale significativo nei confronti delle aree interne. Risorse erogate dalla giunta regionale di centro-destra per le infrastrutture delle zone periferiche e di montagna.
Dirottare finanziamenti nei confronti di popolazioni che vivono enormi disagi ogni giorno soprattutto per gli spostamenti verso le città di Isernia, Campobasso e Venafro e in direzione mare, è un segnale di attenzione – il commento del politico regionale Andrea Di Lucente.
Ci saranno ricadute positive sul territorio a partire dal miglioramento della qualità della vita nei piccoli paesi dell’interno.
Nello specifico gli interventi sulla viabilità riguardano la Provinciale 82 che da Vastogirardi raggiunge il Bivio di Staffoli Provincia di Isernia per 300.000,00 euro; la S.P. 88 “Sangrina”- Centro abitato di Castel del Giudice – Bivio Ateleta per 200.000,00 euro; la S.P. 87 “Montesangrina” – Centro abitato di Capracotta – Bivio Guado Licia per 200.000,00 euro; la S.P. 87 “Montesangrina” – Capracotta – Bivio Staffoli per 250.000,00 euro; laSP 86 “Istonia” e SP 81 “Carovillense” che da Carovilli raggiunge la Stazione FS San Pietro Avellana per 650.000,00 euro e infine la SP 84 “Istonio – Sangrina” dalla località Rio Verde al Bivio Colonnetta per 100.000,00 euro.