ANPI Molise: ” Lo Stato Repubblicano è democratico e antifascista, gli amministratori rispettino i valori costituzionali”

ANPI Molise: ” Lo Stato Repubblicano è democratico e antifascista, gli amministratori rispettino i valori costituzionali”

23 Dicembre 2019 Off Di Redazione

Dopo i fatti verificatisi a Termoli, dove il Consiglio comunale non si è espresso riguardo la proposta di dare la cittadinanza onoraria alla Senatrice Segre e a Montenero di Bisaccia, dove l’assessore comunale alla cultura ha postato sui suoi profili social immagini e frasi inneggianti al fascismo, l’associazione Partigiani d’Italia regionale afferma che la gestione pubblica non può essere un’azione personalistica ed essendo lo Stato Repubblicano democratico e antifascista, gli amministratori devono impegnarsi ad onorare le norme e a rilanciare l’azione amministrativa in un’ottica inclusiva, democratica e pluralista.