Coronavirus, 2 positivi ad Ururi,  Primiani: ‘Attivate tutte le procedure’

Coronavirus, 2 positivi ad Ururi, Primiani: ‘Attivate tutte le procedure’

26 Marzo 2020 Off Di Serena

Nuovi due casi di coronavirus in Molise. Ormai siamo a quota 99 contagi. Dopo quelli della mattina e l’ultimo, di poche ore fa a Petacciato, il primo cittadino di Ururi conferma la presenza di due nuovi positivi. 

Si tratta dei primi due casi in pese, una notizia che ha subito allarmato tutti. A darne conferma il primo cittadino   Raffaele Primiani che ha invitato il paese a mantenere la calma in un momento così critico.

Nella nota di legge:  “Sono stato contattato dall’Asrem Molise che, dopo aver effettuato il tampone a due nostri cittadini che mostravano i sintomi riconducibili al covid-19,  mi ha comunicato l’esito positivo. In questo momento abbiamo attivato la procedura indicata dal DPCM in caso di soggetti positivi nel nostro Comune. La situazione è difficile e pertanto vi chiedo la massima collaborazione, non è facile ma vi prego con tutto il cuore di non cedere a facili allarmismi. L’Asrem come da protocollo ha avviato l’indagine epidemiologica. Alle due famiglie insieme all’amministrazione comunale, rivolgo la mia vicinanza e solidarietà in questo particolare momento formulando i più sinceri auguri di pronta guarigione. A tutti i cittadini chiedo la massima collaborazione e rispetto delle regole, di attenersi alle disposizioni ministeriali. Mai come in questo momento dobbiamo essere una comunità. Seguiranno aggiornamenti e ulteriori restrizioni, il confronto con le autorità sanitarie era ed è sempre costante. Grazie per la collaborazione”.