Coronavirus. Toma: ‘Situazione grave, massima allerta’

Coronavirus. Toma: ‘Situazione grave, massima allerta’

12 Marzo 2020 Off Di Serena

Dopo il primo caso risultato positivo al test del coronavirus a Campobasso sono giunte anche le parole del governatore Donato Toma che invita tutti i cittadini, ora più che mai, alla massima prudenza.

Dopo la nuova ordinanza avvenuta a Roma ad opera del premier Giuseppe Conte, la situazione è  critica per tutta la penisola. Negozi chiusi, salvo quelli di vendita di beni di prima necessità. Ora è il momento di collaborare per evitare il peggio.

“Stiamo dando prova di un grande senso di comunità, purtroppo però non a tutti è chiara la gravità della situazione”. Con queste parole il presidente della Regione Molise, Toma, si è espresso riguardo alla situazione virus in Molise menzionando il primo caso di contagiato registrato da poche ore nel capoluogo.

“Stiamo ricostruendo tutta la catena dei contatti avuti da questa persona – ha aggiunto – quello che voglio dirvi è che noi applichiamo alla lettera tutte le prescrizioni, ma se ognuno di noi non capisce che ogni propria azione può contribuire alla diffusione o al rallentamento del contagio, tutto ciò potrebbe risultare vano. Dobbiamo essere responsabili, non abbiamo alternative. La situazione è serie e seriamente va affrontata, aiutateci ad aiutarvi”.