Crescono i contagi da Covid 19. Conte: ‘sanzioni più dure per i trasgressori’

Crescono i contagi da Covid 19. Conte: ‘sanzioni più dure per i trasgressori’

25 Marzo 2020 Off Di Redazione

Cresce, in Molise, il numero delle persone contagiate da Covid 19. 71 i positivi: 60 nella provincia di Campobasso e 4 in quella di Isernia.

572 i tamponi effettuati. 23 le persone ricoverate all’ospedale Cardarelli del capoluogo, compresi i due pazienti giunti dalla Lombardia.

30 i malati fermi nel proprio domicilio. 3 i guariti. 9 i ricoverati in strutture accreditate.

8 i deceduti. 195 i soggetti in isolamento, 160 quelli in stato di sorveglianza. Numeri, questi, che iniziano a preoccupare una regione piccola quale è il Molise.

Come emerso anche nel tavolo tecnico che si è tenuto oggi in Consiglio regionale, gli ultimi a risultare positivi sono stati 3 operatori del 118, due volontari ed un medico, un anziano di 94 anni e l’uomo di Montenero di Bisaccia sul quale era stato effettuato il tampone post mortem.

I vertici istituzionali hanno fatto anche il punto sulla richiesta di personale infermieristico ed Oss da assumere tramite Co.Co.Pro e con contratti a partita iva.

Rispetto la possibilità di ampliare il numero dei tamponi da effettuare, il governatore Toma sta insistendo con il Governo perché si possano fare a tutti i sanitari.

Tra le tematiche al vaglio del tavolo pure gli spostamenti da comune a comune e in entrata ed uscita dalla regione: saranno necessarie delle valide motivazioni per muoversi, quali salute e lavoro. In ogni caso ridotte le linee extra urbane del 65%. Intanto, questa sera, nuovo intervento del premier Conte il quale ha ribadito l’inasprimento delle sanzioni per chiunque violi le misure restrittive