Dal dissesto idrogeologico alla carenza di risorse idriche: le emergenze del Basso Molise

Dal dissesto idrogeologico alla carenza di risorse idriche: le emergenze del Basso Molise

10 Luglio 2019 Off Di Redazione

Tra la società Terna e l’Associazione nazionale delle bonifiche è stata firmata una collaborazione che prevede la realizzazione di un sistema di invasi artificiali e laghetti da utilizzare per la creazione di energia elettrica e la raccolta di acqua da distribuire in modo nei momenti di emergenza idrica, garantendo l’approvvigionamento alla popolazione e all’agricoltura.
In un Paese piovoso come l’Italia, che per carenze infrastrutturali trattiene solo l’11% delle risorse idriche, occorrono interventi strutturali per evitare di dover sempre rincorrere le emergenze legate alla carenza di acqua come puntualmente accade in estate nei paesi della fascia costiera. Il Molise è passato dalle emergenze legate al dissesto idrogeologico a quelle legate alla mancanza di acqua.