E’ partita l’operazione Mare Sicuro 2018 nelle regioni Abruzzo e Molise

E’ partita l’operazione Mare Sicuro 2018 nelle regioni Abruzzo e Molise

28 Giugno 2018 Off Di Redazione


In attesa di temperature più assolate e congrue con il periodo, prende corpo per questa estate in riva all’Adriatico l’operazione Mare Sicuro, le iniziative finalizzate a garantire la sicurezza dei villeggianti durante la stagione balneare, da parte della Direzione Marittima di Abruzzo e Molise che ha competenza da Martinsicuro fino a Campomarino, Isole Tremiti incluse. Le varie iniziative messe in campo sono state presentate dal Direttore Marittimo, Donato De Carolis, e dai comandanti delle Capitanerie di porto di Termoli e di Ortona, e degli Uffici Circondariali Marittimi di Giulianova e Vasto.

L’operazione Mare Sicuro è partita a metà giugno e si concluderà il 16 settembre; essa servirà a garantire elevati standard di sicurezza nelle acque dell’Adriatico e sulla spiaggia. Saranno impiegate motovedette in mare e sui litorali, dalla mattina fino alle ore 20, Pattuglie della Guardia Costiera. Intanto sulla delicata questione della Direttiva Bolkestein i balneatori della riviera adriatica chiedono ancora una volta allo Stato di riordinare la materia in Legge Nazionale, al fine di assicurare la continuità alle imprese che operano sul demanio marittimo per mantenere in vita i loro stabilimenti balneari.