I medici chirurghi e odontoiatri liberi professionisti dell’OMCEO sollecitano il vaccino

I medici chirurghi e odontoiatri liberi professionisti dell’OMCEO sollecitano il vaccino

8 Gennaio 2021 Off Di Redazione

I medici chirurghi e odontoiatri liberi professionisti iscritti all’OM-Ceo di Campobasso, in una missiva inviata ai vertici della Regione e dell’Asrem, chiedono di essere inclusi nella prima fase della campagna vaccinale. Una posizione volta a garantire, su tutto, la sicurezza dei pazienti.

Per gli scriventi risulta mortificante, oltre che organizzativamente inopportuno, declassare in termini di

urgenza vaccinale chi ogni giorno, anche a causa delle contingenti limitazioni operative delle strutture pubbliche, incontra una porzione sempre crescente di popolazione sofferente e garantisce un servizio interamente sottoposto alla propria specifica organizzazione e responsabilità attingendo unicamente alle proprie risorse.

Sarebbe utile, almeno come primo passo operativo, predisporre un link presso il sito della Asrem ove ogni Medico Chirurgo e Medico Odontoiatra in attività libero professionale possa esprimere la propria volontà a vaccinarsi e registrando dati anagrafici congiuntamente a quelli del personale di supporto, per essere allo scopo contattato.