Il Premier Giuseppe Conte firma il contratto di sviluppo del Molise: 153 progetti per il rilancio della Regione

Il Premier Giuseppe Conte firma il contratto di sviluppo del Molise: 153 progetti per il rilancio della Regione

12 Ottobre 2019 Off Di wp_1357431

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ieri a Campobasso, ha firmato il contratto istituzionale di sviluppo del Molise, un piano che prevede importanti investimenti per il rilancio della Regione.

Gli interventi messi in cantiere sono in totale 153 e prevedono un finanziamento complessivo di 220 milioni di euro.

L’obiettivo dichiarato è quello del rilancio e dello sviluppo del territorio ed interessa l’intera regione Molise, 91 comuni, 2 consorzi, la Provincia di Isernia, L’università del Molise e la Camera di Commercio.

Tra i progetti di maggiore rilevanza, lo sviluppo turistico lungo i tratturi, promosso dal comune di Campodipietra, che prevede il recupero e la tutela delle antiche strade della transumanza, nonché la valorizzazione storico-culturale dei borghi interessati dal percorso.

Ampio spazio anche agli interventi per il miglioramento delle infrastrutture: dall’ampliamento del porto di Termoli, passando per il potenziamento degli impianti sciistici di Campitello Matese, fino ad arrivare all’avveniristico progetto del comune di Campobasso, un innovativo sistema di mobilità a beneficio del centro storico.

Interessata dagli interventi anche la città di Isernia con il completamento dell’ Auditorium “Unità d’ Italia”.

A questi primi 153 interventi, potranno aggiungersene a breve di nuovi, in virtù di eventuali nuova risorse disponibili.