Imprese irregolari in provincia di Isernia, sanzioni per oltre 50 mila euro

Imprese irregolari in provincia di Isernia, sanzioni per oltre 50 mila euro

5 Luglio 2018 Off Di Redazione


I Carabinieri del comando provinciale di Isernia e personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno eseguito controlli in numerose attività imprenditoriali, edili, commerciali e artigianali tra il capoluogo ed i paesi dell’hinterland.

Nel corso delle verifiche 8 titolari di imprese dovranno rispondere per una serie di irregolarità che vanno dalla inosservanza degli obblighi in materia di formazione al più grave reato dello sfruttamento di lavoratori a nero o irregolari. I militari dell’Arma hanno contestato ammende per un totale di oltre 50 mila euro.