La bozza del nuovo studio epidemiologico è stata inviata dal Comune di Venafro al CNR con ritardo

La bozza del nuovo studio epidemiologico è stata inviata dal Comune di Venafro al CNR con ritardo

9 Gennaio 2020 Off Di Redazione

Piena disponibilità nel Centro Nazionale di Ricerche di Pisa a realizzare il nuovo studio epidemiologico sulla popolazione residente nei comuni della Piana di Venafro.
La bozza di Convenzione è in corso di definizione a Roma, nella sede centrale del CNR e presto sarà firmata – fa sapere il gruppo dei parlamentari alla Camera del Movimento 5 Stelle – sempre che il Comune di Venafro voglia ancora farlo. Il CNR di Pisa ha ricevuto la bozza dello studio dal Comune di Venafro solo il 9 dicembre, due mesi dopo l’impegno preso tra le parti nel corso del tavolo tecnico tenutosi in Municipio e che il mese di dicembre è fortemente condizionato dalle festività natalizie, che riducono le tempistiche lavorative di amministrazioni ed enti pubblici.