Lavoro e inclusione, presentato a Campobasso un nuovo progetto

Lavoro e inclusione, presentato a Campobasso un nuovo progetto

19 Luglio 2019 Off Di Redazione

Integrare i migranti e cerare un legame tra Sprar e lavoro, questo è stato l’obiettivo messo in campo dal Comune di Campobasso e dalla cooperativa sociali Assel per dar vita ad un progetto di inclusione e impiego che vedrà impegnati 5 migranti per un determinato periodo di tempo in lavoro che porterà all’assunzione di uno dei migliori per una durata di 6 mesi.

Con questa idea gli enti preposti hanno voluto dare un segnale diverso alla comunità e spiegare che spesso stereo tipizzare l’immagine dell’immigrato rende impossibile vederlo come uomo e come lavoratore portatore di opportunità.

Il lavoro è stato presentato questa mattina all’interno del Comune del Capoluogo alla presenza di tutti gli organizzatori del piano di inclusione sociale.