Nei penitenziari molisani il personale in servizio è carente

Nei penitenziari molisani il personale in servizio è carente

4 Novembre 2021 Off Di TLTMolise

Le carceri molisane a Campobasso, Isernia e Larino potrebbero collassare a causa della grave carenza di agenti penitenziari. La Legge Madia ha tagliato il numero di dipendenti e il blocco del turnover, poi, ha portato l’età media del personale ad oltre 53 anni.

In consiglio regionale, a Palazzo D’Aimmo è passato un ordine del giorno presentato da Aida Romagnuolo che impegna il Presidente della Giunta Toma a portare l’istanza in sede di Conferenza Stato-Regioni e al Ministero di Grazia e Giustizia affinchè la pianta organica delle case circondariali locali venga rispettata, con il conseguente sblocco del turn over.

Intanto la percentuale di detenuti in permesso premio che non tornano in cella è aumentata in Italia di circa il 40% negli ultimi 2 anni, mentre in Molise nelle ultime settimane si sono verificate 3 fughe, uno dalla struttura di via Cavour e 2 a Larino.

 

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app