Oltre 300 mila euro per i comuni del Basso Molise colpiti lo scorso anno dalle scosse di terremoto

Oltre 300 mila euro per i comuni del Basso Molise colpiti lo scorso anno dalle scosse di terremoto

30 Novembre 2019 Off Di Redazione

Sisma estate 2018: è stata firmata la convenzione tra Regione e Comuni del Basso Molise sul Piano interventi rapidi. Ad essere maggiormente dalle scosse telluriche colpiti i paesi di Montecilfone, Larino, Palata e Guglionesi
Si tratta di un Piano di interventi rapidi, per un totale complessivo di 314.631 euro per la messa in sicurezza di edifici privati che presentano situazioni di criticità per rischio esterno e per i quali le amministrazioni locali si sostituiscono ai legittimi proprietari, in alcuni casi non reperibili, in altri non in grado di poter sostenere le spese per gli interventi. Questo consentirà il ritorno alle abitazioni di diversi nuclei familiari, che sono stati oggetto di ordinanze di sgombero.