Sono forti i sospetti che il Coronavirus sia stato trasportato in Cina in occasione dei Giochi Militari

Sono forti i sospetti che il Coronavirus sia stato trasportato in Cina in occasione dei Giochi Militari

23 Marzo 2020 Off Di Redazione

Il governo cinese ha mosso accuse ufficiali agli Stati Uniti, poco più di una settimana fa, sulla diffusione del Coronavirus.
Dalle informazioni arrivate nel Paese asiatico alcuni scienziati americani avrebbero modificato geneticamente il virus per contrastare da un lato la crescita esponenziale dell’economia cinese su tutto il globo e dall’altro favorire un fondo di investimento statunitense che ha scommesso sulla caduta dei mercati mondiali proprio a partire da questo mese di marzo.
Secondo diverse fonti giornalistiche internazionali l’occasione per mettere in campo il Coronavirus c’è stata in occasione dei Giochi Militari Mondiali svolti nella città cinese di Wuhan poche settimane prima il diffondersi incontrollato dell’epidemia. I sospetti sono molti ma come spesso accade negli ambienti politici che contano nessuna altra ipotesi deve essere rilasciata alla stampa se non quella che il Covid sia stato trasportato all’uomo dai pipistrelli.