Sviluppo sostenibile, Federico: ‘Bando nazionale da 2 milioni di euro per le scuole’

Sviluppo sostenibile, Federico: ‘Bando nazionale da 2 milioni di euro per le scuole’

24 Ottobre 2021 Off Di TLTMolise

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato il bando rivolto a tutte le scuole nell’ambito di “RiGenerazione”, il Piano per la transizione ecologica e culturale delle scuole, ispirato agli obiettivi per lo Sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite -si legge in una nota del portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei deputati, Antonio Federico- L’avviso pubblico servirà a finanziare tutti i progetti di supporto al percorso di transizione ecologica delle istituzioni scolastiche.

L’iniziativa comprenderà vari settori, educazione ambientale e alimentare, sostenibilità e salute, ma anche recupero e riprogettazione di materiali e riciclo dei rifiuti, consumo responsabile ed efficientamento energetico, mobilità sostenibile ed economia circolare, prevedendo laboratori green, ad esempio orti, aule all’aperto e spazi verdi, quindi bio-agricoltura e bio-economia.

Le risorse programmate per la realizzazione delle iniziative ammontano a 2 milioni di euro complessivi e ciascuna scuola potrà ricevere fino a 25.000 euro. Le attività previste potranno durare due anni, a partire dall’anno scolastico in corso, ma gli istituti potranno anche fare richiesta di proroga.

Lo stesso Ministero dell’Istruzione, inoltre, ha annunciato l’avvio della Settimana della Rigenerazione per coinvolgere scuole, enti ed associazioni in progetti, incontri e iniziative di attuazione del Piano Rigenerazione.
In particolare le scuole sono state invitate ad organizzare laboratori, attività e approfondimenti legati ai temi del Piano come mobilità sostenibile, riduzione degli sprechi, riciclo, eliminazione della cultura del monouso, rispetto della biodiversità, sana e corretta alimentazione.

L’evento si svolgerà dal 3 al 5 novembre 2021 e si colloca in continuità rispetto ad altri importanti appuntamenti come la Conferenza dei giovani sul clima e la Conferenza delle Parti della Convenzione quadro dell’Onu sui cambiamenti climatici, la COP 26 che si terrà a Glasgow dal 31 ottobre al 12 novembre prossimi.
Questa attenzione ai temi della sostenibilità ambientale, della transizione ecologica e culturale, punta in alto con l’obiettivo di far crescere e formare una popolazione scolastica tra le più eco-alfabetizzate in Europa”.

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app