Viadotto Sente: la Provincia di Isernia deve validare la Convenzione

Viadotto Sente: la Provincia di Isernia deve validare la Convenzione

23 Ottobre 2020 Off Di Redazione


In merito alla discussa questione del viadotto Sente-Longo che comunica l’Alto Molise all’Alto Vastese, chiuso da oltre 2 anni, la Federazione Provinciale del Partito Democratico di Isernia interviene per chiarire la vicenda relativa alla Convenzione e ai lavori per la struttura.

Già a fine settembre il Ministero delle Infrastrutture aveva trasmesso la Convenzione da stipulare con l’Amministrazione Provinciale di Isernia ad Anas, avanzando alcune richieste di modifica rispetto al documento originariamente predisposto. Modifiche recepite dall’Azienda Nazionale e inviate all’Ente di via Berta due giorni fa.

Il Partito Democratico ha seguito l’iter sia nella Capitale che in Molise, accelerando questo percorso e operando a livello nazionale e locale unitamente alla nuova amministrazione comunale di Agnone per arrivare a una risoluzione definitiva del problema. Ora l’ultimo passaggio alla Provincia di Isernia, che deve validare la Convenzione e procedere ai lavori per la riapertura del Sente in tempi rapidissimi.