7 denunce alla Procura di Isernia per truffe e false erogazioni

7 denunce alla Procura di Isernia per truffe e false erogazioni

2 Dicembre 2020 Off Di Redazione

 

Truffa, falsità ideologica, indebito conseguimento di erogazioni pubbliche e del reddito di cittadinanza: 7 le persone segnalate dai Carabinieri nell’ultimo periodo alla Procura della Repubblica di Isernia.

I militari della Stazione di Cantalupo nel Sannio hanno individuato il raggiro  organizzato dai titolari di una società operante nel settore del commercio di prodotti alimentari che producendo false autocertificazioni, facevano risultare un investimento di oltre 250 mila euro per la realizzazione di uno stabilimento in Campania, ma allo stesso tempo sconti sui premi assicurativi e tasse di proprietà dei numerosi automezzi societari in ragione del più favorevole regime fiscale del Molise.

Gli stessi militari di Cantalupo hanno inoltre denunciato altri 2 campani, che proprietari di alcuni immobili nell’area matesina, li avevano adibiti a Bed & Breakfast in assenza di alcuna autorizzazione e che, mediante false attestazioni avevano richiesto la residenza in Molise al fine di ottenere indebitamente risparmi sui costi delle polizze assicurative dei 5 mezzi di proprietà.

Stesse false attestazioni per ottenere sgravi sui premi assicurativi di 15 tra auto e ciclomotori scoperte dai Carabinieri di Rionero Sannitico e, infine, un illecito reddito di cittadinanza venuto a galla dalle indagini dell’Arma della Stazione di Frosolone nei riguardi di un uomo originario della Campania.

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app