Anziana greca ricoverata in terapia intensiva all’ospedale Cardarelli

Anziana greca ricoverata in terapia intensiva all’ospedale Cardarelli

8 Settembre 2018 Off Di Redazione


All’ospedale Cardarelli di Campobasso è ricoverata in terapia intensiva una anziana donna di origine greca affetta da meningo-encefalite da virus West Nile.
L’Asrem ritiene che la paziente abbia contratto l’infezione nel suo paese di origine da cui era rientrata da pochi giorni. La donna, 80 anni, è tenuta sotto stretta osservazione da tutta l’equipe sanitaria. La West Nile o Malattia del Nilo Occidentale è un’infezione virale trasmessa dalla puntura di zanzara. Il Molise non è considerata area endemica. Fra i casi sintomatici, circa il 20% dei soggetti sviluppa febbre, cefalea, nausea, vomito,  e solo in meno dell’1% delle persone infette si manifesta come grave meningo-encelite con alto tasso di letalità.