Arresti domiciliari per due malviventi di Isernia condannati in Tribunale

Arresti domiciliari per due malviventi di Isernia condannati in Tribunale

16 Dicembre 2020 Off Di Redazione

Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato un usuraio e un truffatore, entrambi di Isernia, in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione emessi uno dalla Procura della Repubblica del capoluogo di provincia e l’altro dalla Procura Generale della Repubblica di Roma.

Il primo arresto riguarda un pluripregiudicato che dovrà scontare ai domiciliari 3 anni e 4 mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole del reato di usura. Nel 2008 un albergatore del posto a fronte di una richiesta all’usuraio di un prestito di 5.500 euro, in pochi mesi è stato costretto a restituire 30 mila euro.

Il secondo ordine di carcerazione riguarda un altro malvivente condannato ai domiciliari ad 1 anno e 9 mesi per il reato di truffa.