Badante romena denunciata per il Reddito di Cittadinanza

Badante romena denunciata per il Reddito di Cittadinanza

2 Dicembre 2020 Off Di Redazione

È una badante 40enne di origine romena domiciliata a Mirabello Sannitico che per ottenere il Reddito di Cittadinanza ha dichiarato il falso.

E’ il terzo caso in pochi giorni ad essere scoperto dai Carabinieri e denunciato alla Procura della Repubblica di Campobasso. La donna per ottenere il beneficio economico mensile dallo Stato, aveva omesso di dichiarare la sua convivenza con un uomo che pure percepisce lo stesso sussidio e che quindi non le avrebbe dato diritto a prenderne un altro.

L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, oltre ad interrompere l’erogazione del Reddito, provvederà al recupero delle somme percepite in modo fraudolento.

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app