Concessionaria di autoveicoli aperta in provincia di Isernia: scatta la denuncia al titolare

Concessionaria di autoveicoli aperta in provincia di Isernia: scatta la denuncia al titolare

14 Marzo 2020 Off Di Redazione

In relazione alla diffusione del nuovo coronavirus le Questure di Campobasso e Isernia hanno organizzato pattuglie della Polizia Stradale per il controllo sulle 2 Province.
Per la violazione dei divieti imposti in ambito nazionale è stato denunciato il titolare di una concessionaria di vendita di automobili dell’Alto Molise, che non poteva mantenere aperta l’attività, di un suo dipendente e di un cliente presenti all’interno della concessionaria. Le Questure raccomandano a tutta la cittadinanza di rimanere a casa ed uscire solo per le reali ed inderogabili necessità: motivi di salute, motivi di lavoro, necessità impellenti.