Convalidato l’arresto per il venafrano che ha accoltellato l’anziano padre e il fratello maggiore

Convalidato l’arresto per il venafrano che ha accoltellato l’anziano padre e il fratello maggiore

25 Febbraio 2020 Off Di Redazione

Si è avvalso della facoltà di non rispondere, al giudice del Tribunale di Isernia, il 30enne venafrano che nei giorni scorsi ha aggredito e accoltellato l’anziano padre e il fratello maggiore nell’abitazione di viale Vittorio Emanuele nella cittadina al confine del Molise.
Il giovane è rinchiuso nel carcere di ponte San Leonardo nel capoluogo di provincia con l’accusa di tentato duplice omicidio. Intanto il fratello 43enne è stato trasferito all’ospedale di Chieti per la gravità delle ferite subìte, mentre migliorano le condizioni del padre.