Disagi e problemi ad Isernia a causa di un violento temporale

Disagi e problemi ad Isernia a causa di un violento temporale

24 Agosto 2019 Off Di Giuseppe Pittà

Una città allagata, che ha dovuto ricorrere ad una molteplicità di interventi straordinari da parte dei cittadini, ma anche e soprattutto il grosso impegno dei Vigili del Fuoco, chiamati, come di consueto, a moltiplicare gli sforzi per risolvere le numerose criticità.

Tutto questo ad Isernia, nel pomeriggio di ieri, tutto a causa di un violento nubifragio che ha colpito la città e che in circa mezzora ha creato davvero moltissimi disagi e tutta una serie di problemi a cui nessuno era veramente preparato.

Un insieme di fenomeni, con la città squassata da tuoni e fulmini, con la pioggia torrenziale che colpiva alberi non abituati, grandine sulle automobili, vento a sferzare il mondo, a spostare ogni cosa, soprattutto cassonetti.

Una città che ha mostrato più di qualche limite e che non ha potuto far niente altro per restare nei limiti dei danni, che sono comunque stati molti, tra rami caduti e case invase dalla pioggia e in molti casi dal fango.

Sembrava un’altra città, ieri Isernia, una città in balia delle onde, come un relitto sul mare della modernità, piena zeppa di acqua che subito diventava sporca, colma di rifiuti, ad invadere le strade e le piazze ed a mostrare, ancora una volta e se davvero ce ne fosse bisogno, che ormai basta un po’ di pioggia in più a mettere in crisi il tutto, basta il gesto della Natura a mortificare ogni nostro tentativo di guardare con serenità al Futuro.