Espulsi dal Paese due africani socialmente pericolosi presenti a Campobasso

Espulsi dal Paese due africani socialmente pericolosi presenti a Campobasso

23 Ottobre 2021 Off Di TLTMolise

Positiva e soddisfacente l’attività della Polizia di Stato di Campobasso nei percorsi di controllo per la presenza, sull’intero territorio provinciale, di soggetti stranieri, ritenuti pericolosi.

Tra le ultime azioni quella relativa ad un uomo di nazionalità senegalese, che è stato rintracciato, in seguito agli accertamenti dell’Ufficio Immigrazione della Questura, in un casolare abbandonato, situato nelle campagne del capoluogo.

Si era reso responsabile di vari reati, tra i quali quello di violenza sessuale ai danni di minori, ma anche in materia di spaccio di stupefacenti e di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

A suo danno è stata accertata l’irregolare presenza sul territorio italiano e dunque, per decreto del Prefetto, è stato espulso ed accompagnato presso il Centro Permanente per il Rimpatrio di Potenza.

Altro provvedimento di espulsione, convalidato dal Giudice di Pace del capoluogo, nei confronti di un cittadino del Gambia, con precedenti penali a carico e già gravato da diversi ordini di espulsione,

Convalidato dal Prefetto il relativo decreto, è stato, pertanto, condotto presso la Polizia di Frontiera di Roma-Fiumicino per essere rimpatriato in Gambia.

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app