Identificati quattro stranieri con arnesi da scasso: rumeni espulsi

Identificati quattro stranieri con arnesi da scasso: rumeni espulsi

13 Febbraio 2020 Off Di Redazione

Erano a bordo di un’Audi A4 Station Wagon di colore nero, quando, quattro rumeni sono stati fermati dai carabinieri di Castropignano che a seguito di perquisizione del veicolo hanno trovato nel bagagliaio un borsone con all’interno innumerevoli oggetti e strumenti da scasso

Tutti, già noti alle Forze dell’Ordine per furti in abitazione e in danno di aziende, non riuscendo a giustificare il possesso del borsone e le ragioni della loro presenza lungo la Bifernina, sono stati condotti in caserma.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato e per i 4 stranieri è scattato il Foglio di Via Obbligatorio, emesso dalla Questura di Campobasso

L’attività di studio e monitoraggio dei transiti stradali e la georeferenziazione dei reati, consente ai Carabinieri della Compagnia matesina coordinata dal Capitano Edgard Pica, di individuare i punti più proficui sotto il profilo investigativo e di controllo del territorio, settore sul quale si sta investendo moltissimo, poiché considerato strumento essenziale per una attenta e capillare attività preventiva e repressiva.

I servizi disposti dalla Compagnia di Via Croce, non sono stati mai interrotti, anche quando le segnalazioni dei cittadini andavano diminuendo, proprio perché lo studio del fenomeno è ancora in itinere ed è volto ad individuare la provenienza di questi pendolari del crimine.