In cella a Larino finisce Ciro Sannino, usuraio napoletano

In cella a Larino finisce Ciro Sannino, usuraio napoletano

19 Gennaio 2021 Off Di Redazione

4 pregiudicati napoletani si trovano reclusi nei penitenziari di Poggioreale, Secondigliano e a Larino per i reati di usura aggravata ed estorsione ai danni di un commerciante partenopeo di Pollena Trocchia.

Le persone arrestate sono: Vincenzo Amico; Giuseppe Capriolo; Pasquale Caratoneto e, infine, Ciro Sannino detenuto agli arresti domiciliari per un altro procedimento penale in una comunità terapeutica a Rotello.

Le indagini dei Carabinieri hanno preso avvio nell’ottobre 2019. Il tasso di interesse praticato dai 4 usurai arrivava fino al 120 %  l’anno.

Scarica la nostra app 

scarica la nostra app