In Molise la tossicodipendenza e i furti sono spesso collegati tra loro

In Molise la tossicodipendenza e i furti sono spesso collegati tra loro

18 Settembre 2018 Off Di Redazione


3 persone di 22, 34 e 48 anni sono state denunciate all’autorità giudiziaria del Tribunale di Campobasso per i reati di detenzione e spaccio di eroina, ricettazione, tentata estorsione in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Le indagini degli uomini della Questura di via Tiberio sono partite dalla denuncia di un uomo al quale all’interno della propria auto, parcheggiata nel centro del capoluogo di regione, veniva rubato un borsello contenente le chiavi di casa e un telefono cellulare del valore di oltre mille euro.

Questo episodio mette in evidenza come lo spaccio di droga e i furti sono collegati tra loro perché spesso commessi da tossicodipendenti alla continua ricerca di soldi per procurarsi gli stupefacenti.