La Questura ha aumentato i controlli di prevenzione in tutta la provincia di Isernia

La Questura ha aumentato i controlli di prevenzione in tutta la provincia di Isernia

29 Gennaio 2020 Off Di Redazione

Intensificata l’attività della Polizia di Stato in Alto Molise anche per prevenire il fenomeno dei reati predatori e per un maggiore controllo del territorio.
Sono stati rinforzati i servizi di controllo da parte di personale della Squadra Volanti nei Comuni di Isernia e Venafro e lungo le principali arterie viarie della provincia. 30 i posti di controllo realizzati con l’impiego di 33 pattuglie: identificate 404 persone, di cui 112 con precedenti di Polizia e controllati 249 veicoli; sono state contestate 6 infrazioni al codice della Strada e controllati 4 esercizi pubblici. Anche dal punto di vista dei controlli a persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale si è intensificata l’attività procedendo al controllo di 36 persone.
Sono stati anche effettuati servizi di controllo disposti dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza nei confronti di strutture ricettive ed esercizi pubblici mirati al monitoraggio degli ambienti radicali: identificati 27 stranieri nell’area della Stazione Ferroviaria e del Terminal Bus.