Maltrattamenti alla moglie. Arrestato un 56enne ad Isernia

Maltrattamenti alla moglie. Arrestato un 56enne ad Isernia

3 Gennaio 2020 Off Di Redazione

Ancora maltrattamenti in famiglia. L’ultimo caso è stato registrato ad Isernia, dove un uomo, questa mattina alle prime luci dell’alba è stato arrestato per ingiurie alla moglie e ai figli. Il responsabile del reato, un 56enne isernino, aveva minacciato la donna con un fucile tenuto in casa illegalmente. Nello specifico, l’arresto è avvenuto a seguito di una segnalazione effettuata da parte della figlia della coppia per una lite familiare in atto. Gli agenti della Polizia, dopo la chiamata sono intervenuti tempestivamente per fermare l’ira dell’uomo.

I reati a lui contestati vanno dalla detenzione di arma clandestina, offese in famiglia, ricettazione e detenzione illegale di munizionamento. Da una prima ricostruzione è emerso che le offese alla donna erano ormai diventate di ordinaria amministrazione all’interno dell’abitazione.

L’uomo dopo la perquisizione è stato associato alla locale casa circondariale mentre la donna accompagnata al nosocomio per le cure mediche e l’arma e le munizioni poste sotto sequestro.