Misure di accoglienza revocate per un nigeriano residente a Termoli

Misure di accoglienza revocate per un nigeriano residente a Termoli

6 Settembre 2018 Off Di Redazione


La Polizia di Stato ha dato esecuzione ad una ordinanza di misura cautelare a carico di  nigeriano di 47 anni, responsabile di stalking e violenza privata ai danni di una connazionale.

Le aggressioni e le minacce si sono protratte per molti mesi in un Centro di Accoglienza di Termoli. Il Tribunale di Larino ha disposto per l’uomo il divieto di avvicinamento alla vittima. Dallo scorso mese di luglio la donna è assistita in un centro antiviolenza, mentre la Prefettura ha emesso a carico del nigeriano la revoca delle misure di accoglienza.