Picchiano una donna durante rapina a Venafro: 3 uomini in manette

Picchiano una donna durante rapina a Venafro: 3 uomini in manette

6 Dicembre 2019 Off Di Manuel Mori

Sono rinchiusi nel penitenziario di Ponte San Leonardo ad Isernia i tre uomini di origini Napoletane arrestati dalla Polizia Stradale per reati di rapina, lesioni aggravate e possesso di arnesi da scasso.

Gli uomini si erano infatti introdotti in un appartamento del centro di Venafro dove avevano fatto piazza pulita di denaro ed oro.

Proprio durante il furto però, la proprietaria dell’appartamento stava facendo ritorno a casa e si è ritrovata faccia a faccia con i tre rapinatori.

Colta dallo spavento la donna ha provato a scappare ma i tre uomini l’hanno inseguita, bloccata e colpita ripetutamente al volto prima di darsi alla fuga.

Dopo una segnalazione di un attento passante che aveva notato tre persone sospette, le forze dell’ordine hanno dato vita ad una vasta rete di ricerca che ha visto coinvolte diverse pattuglie, riuscendo così a consegnare i malviventi alla giustizia.

Purtroppo non si tratta di un caso isolato, le zone delle venafrano e dell’isernino infatti sono sempre più di frequente obiettivo di malviventi che provengono da fuori regione.