Pregiudicato 30enne finisce nel carcere di Campobasso dopo una violenta rissa

Pregiudicato 30enne finisce nel carcere di Campobasso dopo una violenta rissa

7 Agosto 2018 Off Di Redazione


 

Manette ai polsi per un giovane pregiudicato di Campobasso; il 30enne si trova recluso nel carcere di via Cavour per i reati di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

L’arresto è avvenuto al termine di una furibonda lite con il suocero, nel pomeriggio di ieri, in un appartamento di via XXIV Maggio del capoluogo. Le urla e l’agitazione dei bambini e della madre all’interno dell’abitazione hanno richiamato l’attenzione dei vicini e l’arrivo degli agenti dalla Questura. In pochi minuti i poliziotti sono giunti sul posto per sedare la violenta colluttazione, ma venivano ripetutamente colpiti dal pregiudicato armato da frammenti di vetro.