Prevista una più intensa attività di controllo delle Forze di Polizia nel periodo di Pasqua

Prevista una più intensa attività di controllo delle Forze di Polizia nel periodo di Pasqua

2 Aprile 2021 Off Di Redazione


Il Paese, per queste festività pasquali sarà interamente una zona rossa e dunque soggetto ad alcune restrizioni, considerate necessarie per contribuire al contrasto della diffusione del virus, responsabile dell’attuale pandemia.

E quando ci sono regole da rispettare, come in questo periodo dove il non rispetto può essere molto pericoloso,  devono necessariamente  esserci i controlli e quando servono i controlli non si può fare a meno della Polizia di Stato e delle altre Forze dell’Ordine, soprattutto i Carabinieri e gli agenti della Guardia di Finanza.

Così arriva la comunicazione da parte della Polizia di Stato di una sinergica, in particolare da domani, azione di controllo del territorio della Provincia di Campobasso e del Molise intero, attraverso numerose pattuglie interforze impegnate nei maggiori centri e nelle località dove potrebbero verificarsi assembramenti.

Intanto i dati della Polizia di Campobasso raccontano,  dal mese di marzo dello scorso, di oltre 100mila controlli nei confronti dei cittadini, effettuati da tutte le forze di polizia in riguardo alla normativa anti-covid, mentre circa 2.000 quelli agli esercizi pubblici e 1.900 le sanzioni complessive elevate.

Dati che, insieme a quelli del numero dei morti, dei ricoverati e dei contagiati, implicano una continuità di controlli e di grande attenzione.

La pandemia si combatte anche con il rispetto delle regole, per salvarci  le regole servono e bisogna davvero che tutti le rispettano.