Rapina nel centro di Termoli, vittima un 83enne

Rapina nel centro di Termoli, vittima un 83enne

28 Novembre 2020 Off Di Redazione

Arma al collo e tanta paura per un 83enne rapinato, questa mattina, in pieno centro a Termoli, davanti la Banca Popolare di Milano.

L’anziano è stato costretto a consegnare il contante di cui era in possesso al malvivente, un giovane di circa 30enne, che poi si è dileguato.

La vittima, uscita dall’istituto di credito, era appena salita in auto quando è stata aggredita e nel tentativo di difendersi è rimasta ferita alla mano e al collo.

Sul posto sono sopraggiunti gli uomini della polizia allertata da alcuni passanti che hanno notato l’anziano in difficoltà ed i volontari del 118 della Misericordia di Termoli che hanno medicato l’anziano.

Raccolti i primi indizi gli agenti si sono messi alla ricerca del ragazzo dalla costituzione esile e senza un particolare accento. Tutto è accaduto intorno alle 8e30.

Intanto sale la preoccupazione in città, soprattutto durante le giornate in cui gli anziani, fascia debole della popolazione, ritirano le pensioni.