Restano gravi le condizioni di salute di Monica D’Aversa

Restano gravi le condizioni di salute di Monica D’Aversa

15 Giugno 2018 Off Di Redazione

Rimane in coma farmacologico la 39enne Monica D’Aversa, ricoverata da alcuni giorni al Centro Grandi Ustionati di Bari. La donna, nativa di Montagano, è rimasta investita in pieno dallo scoppio di una bombola a gas nella abitazione di Matrice.

La violenta deflagrazione è avvenuta all’ inizio della settimana, lunedì 11, con danni molto seri alle pareti e al tetto della casa di campagna dei suoceri, tanto da renderla al momento inagibile. Subito dopo l’accaduto gli amministratori del Comune di Matrice e la parrocchia hanno avviato una raccolta fondi a sostegno della famiglia.