Scoperto e arrestato il quarto rumeno autore dei furti a Vinchiaturo

Scoperto e arrestato il quarto rumeno autore dei furti a Vinchiaturo

3 Luglio 2018 Off Di Redazione


E’ stato arrestato in provincia di Caserta il quarto e ultimo componente della banda, anche egli rumeno, che pochi giorni fa aveva rubato 2 furgoni ed un autocarro nella zona industriale di Vinchiaturo.

Mezzi sottratti ad una ditta specializzata nella installazione di pale eoliche. Nelle ore successive i Carabinieri hanno prima recuperato i mezzi e successivamente arrestato i componenti della banda.

A Monteroduni, invece, una 40enne della provincia di Napoli aveva prodotto falsi documenti per far risultare che la sede della sua società operava in provincia di Isernia, con l’obiettivo di ottenere il pagamento delle tariffe assicurative, relative a 10 auto intestate alla società, inferiori a quelle applicate nel Capoluogo Campano. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri; la donna dovrà rispondere di falso in atto pubblico e truffa aggravata per diverse migliaia di euro.