Sequestro preventivo ad un imprenditore edile della provincia di Isernia

Sequestro preventivo ad un imprenditore edile della provincia di Isernia

16 Dicembre 2020 Off Di Redazione


Il titolare di una azienda edile in Alto Molise in base al Decreto Liquidità dello Stato ha ottenuto finanziamenti vincolati per sostenere economicamente dalle difficoltà la sua società, ma ha pensato bene, invece, di trasferire gli importi sul conto personale e su quello dei familiari.

Oggi l’illecito profitto è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Isernia, in esecuzione di un Decreto di Sequestro Preventivo emesso dal giudice Michele Caroppoli. All’amministratore sono stati confiscati valori per 20 mila euro, per aver distratto finanziamenti ottenuti con garanzia dello Stato.

Il sequestro, primo in Italia in tale ambito, è stato richiesto dalla Procura della Repubblica di Isernia.