Stalker dagli arresti domiciliari al penitenziario di Campobasso

Stalker dagli arresti domiciliari al penitenziario di Campobasso

29 Gennaio 2021 Off Di Redazione

Il Tribunale di Sorveglianza di Campobasso ha disposto la revoca degli arresti domiciliari, nei confronti di un operaio di 42 anni, con la reclusione nel carcere di via Cavour.

L’uomo, residente a Fossalto, a più riprese a partire dal 2019, si è reso responsabile di minacce e condotte vessatorie nei confronti della ex compagna per tentare un riavvicinamento con la donna. Nonostante la condanna a oltre 2 anni agli arresti domiciliari, lo stalker non perdeva occasione per aggredire ripetutamente la sua ex.