Un 35enne di Santa Croce di Magliano denunciato per lesioni gravi

Un 35enne di Santa Croce di Magliano denunciato per lesioni gravi

1 Dicembre 2020 Off Di Redazione

Per futili motivi il nipote spedisce al Pronto Soccorso di Campobasso lo zio, dopo una furibonda lite, con diversi punti di sutura alla testa.

E’ accaduto nelle campagne di Santa Croce di Magliano. Il giovane 35enne non trovando il rimorchio di proprietà della famiglia finisce per colpire ripetutamente con un bastone lo zio 60enne. Per lesioni gravi il nipote è stato denunciato e segnalato alla Procura della Repubblica di Larino.

Per la vittima, invece, una prognosi di oltre 3 settimane.