Il Parroco di Aleppo presenta il suo ultimo libro ad Agnone

Il Parroco di Aleppo presenta il suo ultimo libro ad Agnone

29 Maggio 2018 Off Di Redazione

“Viene il Mattino”, è questo il titolo dell’ultimo libro di padre Ibrahim Alsabagh, il parroco di Aleppo, una città martoriata dalla guerra, che sta vivendo anni di terrore e di morte, a causa di un conflitto che sembra non risolversi mai, che non trova alcuna pace duratura e che spinge migliaia e migliaia di uomini, donne e soprattutto bambini ad andare via, abbandonando le loro case, per lo più ridotte a macerie, e trovare un qualche scampo nelle terre lontane, soprattutto in Europa.

Viene il Mattino, il cui sottotitolo è Aleppo, Siria. Riparare la casa, guarire il cuore, è stato presentato, per volontà ed organizzazione della Caritas Diocesana di Trivento, nella piazza antistante la Chiesa Maria Santissima di Costantinopoli ad Agnone, dove il parroco ha potuto raccontare l’orrore di ogni giorno e tutto quello che, lui ed i suoi collaboratori e parrocchiani,  riescono ancora a fare nei percorsi della solidarietà, tutto nel segno di un futuro almeno senza l’incombenza della tragedia quotidiana e della morte.

Il racconto di padre Ibrahim è stato raccolto da don Alberto Conti, della Caritas Diocesana di Trivento, che ha potuto così ricostruire quelle informazioni il più corrette possibili su un conflitto che sta creando solo e soltanto distruzioni e dolori.