Il Presidente Toma a San Martino in Pensilis incontra il popolo delle Carresi

Il Presidente Toma a San Martino in Pensilis incontra il popolo delle Carresi

11 Novembre 2019 Off Di Giuseppe Pittà

La richiesta è partita, da tempo, dai vertici dell’Unione Carresi, un organismo che di fatto ha posto le basi di un percorso condiviso tra tutti quei Comuni, dove da secoli si svolgono le manifestazioni delle Corse dei Carri.

Una richiesta che intendeva coinvolgere il Presidente della Regione Donato Toma per comprendere soprattutto le direzioni del suo impegno e quello della Giunta da lui presieduta e della maggioranza che lo sostiene in relazione alle varie attività di tutela, promozione e sostegno di tali manifestazioni.

La risposta è stata positiva e il Presidente Toma è giunto a San Martino in Pensilis, dove, nella Sala Consiliare, ha incontrato i cittadini, oltre ai rappresentanti delle Associazioni nate a difesa delle nobili tradizioni che pongono al centro le competizioni storiche delle Corse dei Carri, e ai Sindaci dei Comuni interessati e cioè i tre molisani, Portocannone, Ururi e San Martino in Pensilis, e il pugliese Chieuti.

“Le Carresi” – ha dichiarato il presidente Toma – sono un patrimonio regionale, contribuiscono, attraverso la tradizione, a definire in maniera peculiare l’identità dei nostri popoli e del nostro territorio. Dobbiamo lavorare insieme: Regione, Amministrazioni comunali, Associazioni, Carri, affinché le Carresi compiano un percorso di tutela e valorizzazione capace di assicurare la regolare celebrazione ogni anno, nel rispetto delle regole vigenti a tutela della sicurezza e del benessere degli animali”.